Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le istituzioni politiche regionali nella formazione di una coscienza interculturale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ciò che oggi accade sul suolo europeo, sostiene Slama, è l’anello di una catena che affonda le sue radici in epoca assai lontana. La que- stione migratoria odierna, però, non ha avuto sempre la dovuta e ne- cessaria attenzione poiché, nel periodo che intercorre fra le due guerre mondiali e durante gli anni ’50 -’60, si riteneva che essa fosse una esi- genza momentanea e che, ricostruito ciò che le guerre avevano distrut- to, sarebbe finita. Di quegli anni ci parla lo stesso Aymard: « intorno al 1960 l’Italia è ancora il paese che fornisce i più grossi contingenti di manodopera all’Europa industrializzata. Con il miracolo italiano, però, tale emigrazione pressoché tradizionale è aggravata ed entra in competizione con un’altra, questa volta interna, che ha per meta l’Italia del Nord. Dei quattro milioni di uomini e donne che in vent’anni (1951 –71) hanno lasciato il Sud, solo un milione si è recato all’estero. Durante l’autunno caldo del 1969, anche Torino e Milano scoprono i sordidi “ghetti”, popolati di calabresi e siciliani, che hanno invaso le loro periferie: sono sempre i meridionali, esclusi senza com- plimenti dai quartieri borghesi, a occupare nei giornali le pagine di cronaca nera, colpevoli, manco a dirlo, di tutti i delitti» 6 . «Intanto - dice ancora Aymard - nelle campagne siciliane disertate dalla loro popolazione, bisogna fare appello ai tunisini per le ven- 6 Ivi, p. 223

Anteprima della Tesi di Luisa Aiello

Anteprima della tesi: Le istituzioni politiche regionali nella formazione di una coscienza interculturale, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luisa Aiello Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1741 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.