Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le istituzioni politiche regionali nella formazione di una coscienza interculturale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

demmie nella zona di Marsala: e ancora una volta, ecco affacciarsi il razzismo» 7 . Durante la Conferenza Mondiale contro il razzismo, la discriminazio- ne razziale, la xenofobia e l’intolleranza, tenutasi nella città di Durban (Sud Africa), dal 31/8 al 7/9/01, Nelson Mandela definisce il razzismo nel seguente modo: «Il razzismo è una malattia che uccide più di ogni contagio, deumanizza chiunque tocca» 8 . Quello che sembrava un fenomeno transitorio, una situazione emer- genziale, oggi, a distanza di molto tempo, è diventato qualcosa di sta- bile che ci impegna in un confronto e in una riflessione quanto mai necessari e indispensabili. Inoltre, ciò che non è affatto cambiato, è la condizione degli immigrati, che, in qualsiasi paese dell’Unione euro- pea, continuano a costituire la categoria meno protetta e più esposta a tutti i tipi di violenza,. 7 Ivi, p. 223 8 H. Slama La questione migratoria e la sua multidimensionalità, Atti del Convegno Inter- nazionale Questione Migratoria, Tunisi, dal 27/9 al 30/9 2001

Anteprima della Tesi di Luisa Aiello

Anteprima della tesi: Le istituzioni politiche regionali nella formazione di una coscienza interculturale, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luisa Aiello Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1741 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.