Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La riqualificazione ed il restauro territoriale della Valle dei Laghi e di Cavedine - Trentino Occidentale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 1.4 Uso del suolo urbano. (vedi Tav7. USO DEL SUOLO URBANO 1-2) Per la rappresentazione dell�uso del suolo urbano si fa riferimento ai seguenti ambiti: centri abitati al 1860, edifici di interesse storico�artistico e ambientale, espansioni residenziali, insediamento produttivo, istruzione e cultura, altre attrezzature collettive, assistenza sanitaria, attivit� di trasformazione di prodotti agricoli, aree ed edifici destinati ad attrezzature sportive, aree a verde pubblico, parco o giardino privato o storico con vincolo diretto o indiretto, biotopo, area di interesse archeologico, sistema della viabilit�, attrezzature tecnologiche, elettrodotti, aree agricole, pascolo, aree forestali, cave (esistenti o dismesse), discariche e parco balneare. Gli edifici di interesse storico-artistico e ambientale sono rappresentati principalmente dai castelli o chiese, ma anche da qualche palazzo di pregio, che troviamo a Terlago, Calavino, Lasino e Cavedine. Limitate aree di espansione residenziale sono individuate in tutti i Comuni principali eccetto le piccole frazioni come Ciago, Lon, Fraveggio o Margone. Gli insediamenti produttivi sono anch�essi presenti in tutti i comuni, su superfici pi� o meno estese e sempre in ambiti periferici o lungo le strade di accesso agli abitati. Le attivit� di trasformazione dei prodotti agricoli si trovano nella periferia dei centri abitati e occupano quasi tutte un�area piuttosto cospicua. Tali aree sono presenti a nord del Comune di Vezzano, in prossimit� del lago di Toblino, a ovest dell�abitato di Madruzzo, a nord di Stravino (frazione di Cavedine), nelle vicinanze di Vigo Cavedine (altra frazione del Comune di Cavedine) e a sud dell�abitato di Pietramurata. Aree ed edifici destinati ad attrezzature sportive si trovano a nord, (a ridosso del confine comunale di Terlago), in prossimit� dell�abitato di Calavino, (tra l�antico nucleo e l�area di nuova espansione residenziale a formare un cuscinetto-filtro), a nord di Lasino. Un area � quasi completamente circondata dalla campagna, a est del Comune di Cavedine, oltre la strada principale che separa in maniera netta i due luoghi della residenza e dello sport. Altre aree sono localizzate a ridosso del parco del castello di Drena ed a sud-ovest di Pietramurata, (una vasta area dove � stato ricavato un crossodromo).

Anteprima della Tesi di Michele Bortoli

Anteprima della tesi: La riqualificazione ed il restauro territoriale della Valle dei Laghi e di Cavedine - Trentino Occidentale, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Michele Bortoli Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2178 click dal 20/03/2004.

Disponibile solo in CD-ROM.