Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione del settore mobile: Umts e Wi-Fi, tecnologie complementari o competitive?

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 privata, in seguito, con l’avvento del Wi-Fi, tale area d’impiego è aumentata fino a coinvolgere aree pubbliche chiamate hot spot, costituite da aeroporti, stazioni ferroviarie, dogane, campus, etc 4 . Infine, dopo aver tracciato l’iter di sviluppo tecnologico che il comparto sta subendo, ci si è prefissati, nell’ultima parte di questo lavoro, l’obiettivo di determinare lo scenario futuro e indicare in quale misura questi due nuovi standard riusciranno ad affermarsi nel mercato. Nel terzo capitolo, si passa, dunque, ad un approfondito confronto tra UMTS e WI-FI che vede rivalutate le caratteristiche tecniche delle due tecnologie al fine di stabilire se queste possano definirsi o meno perfette sostitute. Dopo aver dimostrato che tale ipotesi è difficilmente sostenibile, si è cercato di capire quale rapporto intercorra tra questi due protocolli. La loro relazione è stata analizzata, da una parte, riportando l’analisi condotta dall’UMTS Forum circa l’impatto delle WLAN, basate sullo standard Wi-Fi, sulla previsione degli introiti derivanti dai servizi UMTS e, dall’altra, prevedendo il loro ambito di diffusione, in base alle rispettive caratteristiche tecniche e a quelli che, si presume, saranno i bisogni degli utenti. L’interrogativo cui in conclusione si è cercato di dare una risposta è: UMTS e WI-FI, operano in competizione o vi può essere complementarietà fra i due? Il secondo, per la maggiore velocità consentita, la possibilità di realizzazione immediata ed il fatto che non richiede alcuna licenza, prevarrà sulla seconda, o le due potranno considerarsi tecnologie che, se implementate assieme, offriranno una risorsa aggiuntiva per la differenziazione competitiva? L’analisi condotta analizza sia il possibile caso di competitività, sia quello di complementarietà al fine di dare una risposta a tale quesito. 4 Secondo la compagnia internazionale Frost & Sullivan, specializzata in ricerche di mercato, entro la fine del 2003 vi saranno oltre 8000 siti pubblici dotati di WLAN 802.11b.

Anteprima della Tesi di Chiara Zago

Anteprima della tesi: Evoluzione del settore mobile: Umts e Wi-Fi, tecnologie complementari o competitive?, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Chiara Zago Contatta »

Composta da 86 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3095 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.