Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'orecchio del silenzio. Musicoterapia applicata all'educazione dei bambini audiolesi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 2.1 Musicoterapia e psicologia. Diversi studi ed esperienze 10 , attuati in molti paesi, hanno dimostrato l�importanza della musica nella vita dell�uomo e lo stimolo positivo o negativo che il fenomeno musicale pu� avere sulla sfera affettiva dell�individuo e sul suo equilibrio psico-fisico. La musica, infatti, superando i filtri logici e analitici della mente, riesce ad entrare direttamente in contatto con i sentimenti e le sensazioni pi� profonde, riesce a stimolare la memoria e l�immaginazione, fino a provocare vere e proprie reazioni fisiche. Ascoltare e fare musica in prima persona pu� rilassare, divertire, attivare le energie fisiche e mentali, favorire il contatto con le parti pi� profonde di se stessi. Non bisogna per� dimenticare che il suono � una forza potente che pu� anche disorientare e irritare fino a condurre, in certi casi, alla perdita di coscienza. La persona � definita da Pichot come �l�integrazione e la sintesi dinamica degli aspetti psichici e fisici� 11 . Questo significa che ci sono strutture anatomiche e funzionali la cui entrata in azione si accompagna a comportamenti emotivi o a vissuti affettivi e sentimentali. Per quanto riguarda la musica, ci sono certe aree cerebrali alle quali arrivano stimoli sensoriali attraverso un�intensificazione della vigilanza, vale a dire dell�attenzione. La musicoterapia, tende ad attivare tramite la musica le funzioni mentali assopite, a stimolare, inoltre, il gusto della produzione creativa. 10 S. Valsecchini, Psicologia della Musica e Musicoterapia, Roma, Armando Editore, 1983, pp. 16-40 11 Pichot: professore associato del dipartimento di psichiatria all�ospedale di New York, citato in S. Valsecchini, Psicologia della Musica e Musicoterapia, op. cit., p. 20

Anteprima della Tesi di Raffaella Salvetti

Anteprima della tesi: L'orecchio del silenzio. Musicoterapia applicata all'educazione dei bambini audiolesi, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Raffaella Salvetti Contatta »

Composta da 175 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 18167 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 51 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.