Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il lavoro sociale di strada tra devianze e forme di controllo: il ruolo dell'educatore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 CAPITOLO 1 CAUSE SOCIOLOGICHE DELLA DEVIANZA: TRA TEORIE CHE CERCANO DI SPIEGARE IL FENOMENO. �� qualunque sia il criterio di giudizio la sociologia della devianza � uno dei filoni pi� dinamici raffinati e persuasivi della moderna analisi sociale. Le conoscenze si accumulano, i dibattiti proliferano ma vengono risolti, il rapporto tra teoria e ricerca empirica � fluido e fecondo. E questi risultati sembrano dipendere in gran parte dal fatto che i problemi di questo settore sono definiti proprio nei termini del divenire sociale� 1 . Nelle societ� industriali avanzate l�interesse per lo studio della devianza � dato dalla crescente paura del crimine che provoca sentimenti di insicurezza che si fanno via via sempre pi� evidenti. Il termine devianza � stato introdotto nel dibattito sociologico negli anni �50 ed � subito entrato a far parte dei concetti e delle parole della cultura sociale quotidiana. Nel passato, all�interno del processo di sviluppo della ricerca e della teoria sociologica i fenomeni di cui si tratta sono stati designati con termini diversi che si sono succeduti nel tempo: delitto, reato, crimine, delinquenza, anomia, ribellione, dissenso, patologia, anticonformismo, disadattamento, marginalit�, diversit�, disagio. Con questi termini sono state indicate le varie forme di comportamento sociale che violano le regole, le norme, o le leggi di una societ�. Nella societ� contemporanea appare dunque difficile poter trovare il giusto termine per poter definire un comportamento pi� o meno a-normale, cos� il 1 Abrams P., Sociologia storica, Il Mulino, Bologna 1983, pp. 326.

Anteprima della Tesi di Daniela Masucci

Anteprima della tesi: Il lavoro sociale di strada tra devianze e forme di controllo: il ruolo dell'educatore, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Daniela Masucci Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10129 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.