Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio e valutazione dell'usabilità di un terminale virtuale per trattrice agricola

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ergonomia e usabilit� 9 Nella prima met� degli anni �70 avviene il passaggio da una logica atomistica del lavoro a una visione di tipo relazionale. Si inizia a considerare il contesto di lavoro come un elemento decisivo nel determinare le prestazioni del lavoratore: quest�ultimo non � pi� visto come estraneo all�ambiente che in cui svolge le proprie mansioni, ma come parte integrante di esso. Lo stesso concetto di adattamento � da ritenersi superato da quello di interazione. Viene presto abbandonato anche il termine �macchina�, che richiamava una realt� lavorativa di tipo puramente fisico. Si parla ora di strumenti intelligenti (tool) al servizio del lavoro umano. Pu� considerarsi tramontata, almeno a livello scientifico, l�idea taylorista dell�uomo come anello debole della catena produttiva. Il sistema non deve pi� essere sicuro, bens� affidabile. La differenza pu� apparire sottile, ma � ben individuabile. Considerare un sistema in un�ottica di pura sicurezza portava a distinguere �errori�, di natura umana, da �guasti�, di origine puramente tecnica. Una prospettiva di questo tipo portava a ignorare eventuali responsabilit� dei progettisti e degli organizzatori, e a imputare la responsabilit� di eventuali incidenti soltanto a singoli operatori: in effetti, leggendo le ricerche infortunistiche condotte in quegli anni, si potrebbe pensare che gli addetti al trattamento di materiale incandescente o radioattivo siano soggetti curiosamente facili alla distrazione. Diversamente, la prospettiva dell�affidabilit� di sistema consente di prevedere le situazioni di impasse o pericolo che il sistema potrebbe imporre al lavoratore. E� questo il criterio che informa il decreto legislativo 626/94 (noto come �la 626�) sulla sicurezza in ambienti di lavoro. Questo passaggio ha ragioni che vanno oltre mero ambito produttivo. In quegli anni il settore dei servizi si espande in maniera esponenziale, e il lavoro intellettuale prevale per la prima volta su quello fisico. Diventa quindi importante adattare gli strumenti al modo in cui le persone elaborano le informazioni ambientali, prima ancora che alle loro azioni. I contributi del cognitivismo, nel frattempo affermatosi come paradigma dominante nell�area psicologica, diventano sempre pi� frequenti.

Anteprima della Tesi di Francesco Tesauri

Anteprima della tesi: Studio e valutazione dell'usabilità di un terminale virtuale per trattrice agricola, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Francesco Tesauri Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1257 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.