Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli sport estremi. Analisi teorica ed empirica del comportamento del consumatore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Il marketing deve cercare di comprendere questi modelli di consumo anche utilizzando nuovi metodi di ricerca. Nel decidere come spendere il loro denaro e tempo, le persone non sempre si adeguano alla classica segmentazione del mercato basata su età, sesso, etnia, stile di vita, classe sociale, ma acquistano ciò che rientra nel loro comportamento di consumo. Gli individui cioè non definiscono se stessi in base ai costrutti sociali ma in base ad attività, oggetti, relazioni che forniscono loro dei significati. Sono gli oggetti, i beni di consumo che determinano la loro posizione nella società. È tramite gli oggetti che interagiscono con le persone, condividono significati e si aiutano a vicenda. Queste relazioni e attività sono governate dalle ideologie di consumo. Intorno ad esse i consumatori costituiscono la loro categoria che definisce e delimita la loro subcultura di consumo. Le differenti subculture incoraggiano i professionisti di marketing a provvedere ai bisogni dei loro membri. È possibile per i manager che capiscono la struttura, le norme di una subcultura coltivare una durevole, simbiotica relazione con essa.

Anteprima della Tesi di Valentina Montanari

Anteprima della tesi: Gli sport estremi. Analisi teorica ed empirica del comportamento del consumatore, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentina Montanari Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6266 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.