Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La regolamentazione del commercio dei prodotti agricoli nella Comunità Europea. Aspetti particolari in tema di carne bovina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

considerati i soli Paesi membri, a carico dei quali il Trattato pone divieti ed obblighi assoluti; in questo senso appare infatti orientata la giurisprudenza della Corte di giustizia, secondo cui le disposizioni sulla libera circolazione delle merci si riferiscono esclusivamente alle normative ed alle pratiche amministrative poste in essere dalle autorit� nazionali 3 . Si dedica questo capitolo all�analisi dei principi che regolano la libera circolazione delle merci perch� soltanto un�analisi approfondita della situazione legislativa esistente in tale settore permette di comprendere appieno l�oggetto del presente lavoro. Il diritto comunitario prevede tre strumenti principali, strettamente correlati tra loro, per la realizzazione della libera circolazione delle merci: l�eliminazione totale di ogni forma di ostacolo,tariffario , amministrativo e di ogni altro genere agli scambi intracomunitari ( cos� come disciplinato dagli artt.23 a 27, 28 a 31, 90 e 91 CE); una disciplina che assicuri la trasparenza e il controllo delle iniziative legislative nazionali che potrebbero ostacolare la libera circolazione delle merci, attraverso la previsione di misure di vigilanza sia ex ante sia ex post; tale disciplina aspira ad assicurare da un lato la trasparenza in tale campo, consentendo di prevenire il sorgere di nuovi ostacoli, per mezzo della procedura prevista dalla direttiva 98/34/CE 4 ; dall�altro mira a verificare ex post se le legislazioni nazionali adottate ostacolano la circolazione, in base a 3 Cos� tra le altre, le sentt. 30 gennaio 1974, BRT c. SABAM, causa n. 127/73, in Racc., p. 51, e 1� ottobre 1987, Vlaamse Reisbureaus, causa n. 311/85, in Racc., p. 3801. 4 La direttiva 98/34/CE ha abrogato e sostituito la direttiva 83/189/CEE.

Anteprima della Tesi di Alessandro Dell'oro

Anteprima della tesi: La regolamentazione del commercio dei prodotti agricoli nella Comunità Europea. Aspetti particolari in tema di carne bovina, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandro Dell'oro Contatta »

Composta da 222 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2546 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.