Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione delle tariffe dei servizi idrici nell'ambito della riforma del settore (legge n. 36/94)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

EVOLUZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI IDRICI ANTONIO F. LAZZARIN 7 (America del Sud). Una differenza veramente considerevole. 1.1.3 Le previsioni per il futuro Per quanto riguarda le previsioni per il futuro, come per ogni fenomeno incerto, esistono diverse correnti di pensiero supportate o meno da certezze scientifiche. I catastrofisti in questo caso considerano l’aumento dei consumi e la rispettiva diminuzione delle risorse idriche come presagio certo per l’avvento prossimo di siccità devastanti. Molti sono anche gli scienziati che sostengono che la causa della penuria d’acque e da cercare nello smodato utilizzo che avviene nei Paesi dell’Occidente ricco. Questo è principalmente volto alla produzione di cibo in surplus che a volte non viene nemmeno commercializzato a causa dei vincoli internazionali di mercato, primi fra tutti quelli imposti dall’Unione Europea. La Figura 2. Acqua salata e dolce: quantità e provenienza, fonte Unep.

Anteprima della Tesi di Antonio Lazzarin

Anteprima della tesi: L'evoluzione delle tariffe dei servizi idrici nell'ambito della riforma del settore (legge n. 36/94), Pagina 4

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Antonio Lazzarin Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2175 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.