Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio nosografico dell'impegno cardiaco nelle malattie renali del cane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

regolare circolazione del sangue ed una adeguata pressione di perfusione tessutale indispensabile per i ricambi energetici e metabolici delle cellule tutte. La renina viene immessa in circolo, in tutte quelle condizioni in cui viene stimolata la sua produzione, da parte delle cellule mioepiteliali localizzate nella tonaca media dell’arteriola afferente del glomerulo renale (facente parte dell’apparato justaglomerulare). Una diminuzione del volume sanguigno, una diminuzione della pressione arteriosa o un’aumento della concentrazione del sodio a livello di macula densa determinano la stimolazione della produzione di renina; viceversa, un aumento del volume sanguigno, un’aumento di pressione arteriosa o una ritenzione renale del sodio producono una diminuzione della secrezione di renina. Quest’ultima in circolo si comporta come un enzima proteolitico agendo su di una globulina plasmatica prodotta dal fegato (l’angiotensinogeno) trasformandola in angiotensina I; questa a sua volta, attaccata dall’enzima di conversione (particolarmente abbondante nei polmoni), viene trasformata in angiotensina II a cui si devono gli effetti fisiologici finali. L’angiotensina II ha azione ipertensiva (10-20 volte più potente della noradrenalina) che esplica mediante due meccanismi differenti: per vasocostrizione e per stimolazione della secrezione di aldosterone.

Anteprima della Tesi di Emilia Forlani

Anteprima della tesi: Studio nosografico dell'impegno cardiaco nelle malattie renali del cane, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina Veterinaria

Autore: Emilia Forlani Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4680 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.