Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Maurizio Ponzi. Tra arte e mestiere

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

le comparse, si sgombra il set, si correggono impercettibilmente le luci che illuminano la scena, si riposizionano davanti alla macchina da presa gli attori. Tutto è pronto per girarne un’altra. L’ultima fatica di Maurizio Ponzi lo ha visto impegnato nuovamente sui set del piccolo schermo, quei set che da giovanissimo, appena all’inizio della sua carriera, lo avevano accolto con entusiasmo coinvolgendolo in un progetto sperimentale al fianco di altri giovani registi che poi sarebbero diventati molto conosciuti, come Gianni Amelio e Pater Del Monte. In quel momento la televisione era un pratico mezzo per fare esperienza, non solo per quanto riguarda la grammatica filmica, ma anche in quella sorta di vita parallela che si respira sotto le luci dei riflettori, fatta di rapporti spesso passionali, violenti o anche freddissimi, che si consumano nell’arco di pochi giorni, al massimo qualche settimana. Iniziava per Ponzi un’esistenza nuova, che fino a quel momento aveva appena imparato a conoscere dopo aver girato il suo primissimo film I visionari del 1968, cogliendo al volo la prima inattesa possibilità che il destino gli aveva messo a disposizione. Così come incoscientemente gira la sua pellicola d’esordio, disponendo in gran parte solo della sua personalissima cultura cinematografica, altrettanto spensieratamente affronta gli sconosciuti tempi e ritmi televisivi, rubando il mestiere ai registi che girano negli studi attigui al suo e facendo tesoro della sua istintiva capacità di montatore che già in precedenza aveva dimostrato di possedere.

Anteprima della Tesi di Gaetano Buompane

Anteprima della tesi: Maurizio Ponzi. Tra arte e mestiere, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Gaetano Buompane Contatta »

Composta da 234 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1778 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.