Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Caratterizzazione idrologica dell'Alta Val Po

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Caratterizzazione idrologica dell’alta Val Po • Introduzione Negli ultimi anni abbiamo assistito allo sviluppo delle tecniche di elaborazione dei dati che ha reso necessaria la digitalizzazione degli annali pubblicati dal Ministero dei Lavori pubblici. Il presente lavoro fa parte di un progetto di più ampia scala che coinvolge i bacini del Piemonte e della Valle d’Aosta con lo scopo di raggruppare il numero più alto di dati utili agli studi idrologici. In particolar modo questo studio vuole caratterizzare il bacino dell’alta Val Po negli anni relativamente ad alcuni parametri quali la pioggia totale annua e i giorni piovosi, per stabilire un eventuale trend di crescita o di decrescita dei valori di pioggia e di giorni piovosi. Saranno studiati gli andamenti dei singoli mesi con i vari strumenti statistici tra i quali media , varianza, skewness e kurtosis, per giungere a conclusioni il più possibile mirate a definire i comportamenti delle precipitazioni delle singole stazioni, confrontando i risultati con i valori di precipitazione giornaliera e gli eventi di piena reperiti in letteratura. Una delle finalità di questo studio è definire una differenza di comportamento tra le caratteristiche degli andamenti delle stazioni in quota rispetto alle zone ubicate in pianura, quindi capire se esiste una proporzionalità. Inoltre sarà fornito, in funzione dei dati disponibili, uno studio con lo scopo di individuare la correlazione tra i valori di pioggia e di portata del fiume Po stabilendo la risposta del bacino agli eventi e in particolar modo valutare l’influenza dello scioglimento delle nevi e dei ghiacciai in quota. Saranno inoltre calcolati i volumi d’acqua affluita e defluita relativamente al bacino considerato per descrivere il bilancio idrologico. I valori di altezza di pioggia annuale e di portata verranno analizzati statisticamente con l’ausilio di test statistici per individuare la migliore distribuzione stocastica e quindi stabilire le massime altezze di pioggia e le portate che possono essere superate almeno una volta con più probabilità con fissati tempi di ritorno, stabilendo la correlazione tra altezze e tempi di ritorno. I risultati di queste analisi sono utili per la progettazione di opere idrauliche volte alla prevenzione degli effetti degli eventi alluvionali. - Schema Per reperire più facilmente le informazioni necessarie il lavoro è stato suddiviso in capito con introduzione iniziale e conclusioni finali. Nei primi capitoli verrà descritto il bacino e i dati grezzi, nella seconda parte verranno analizzati i grafici relativi alle precipitazioni mensili, giorni piovosi, media, varianza, skewness e Kurtosis. Nella terza parte saranno confrontate le precipitazioni mensili con le variazioni di portata e, dove disponibili, con i valori del manto nevoso e delle temperature. Nella quarta parte saranno calcolati i volumi di deflusso e afflusso d’acqua e alcune elaborazioni statistiche. Per valutare l’importanza degli studi idrologici verranno citati alcuni riferimenti storici relativi a eventi alluvionali nell’alta Val Po 1728, 20-21 maggio a Ostana 1903, 3-4 giugno a Crissolo 1904, 1 settembre a Paesana 1949, 3-4 maggio nel tratto Paesana-Crissolo 1953, 8-9 giugno a Crissolo 1957, 13-14 giugno a Crissolo

Anteprima della Tesi di Daniele Mosca

Anteprima della tesi: Caratterizzazione idrologica dell'Alta Val Po, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Daniele Mosca Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 702 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.