Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Canada: sistema federale e crisi di statualità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

di assimilazione coatta in vista di una piena omogeneizzazione culturale, però, non ottennero i risultati sperati. Tant’è vero che, già nel 1791, la Gran Bretagna fu costretta a considerare l’Upper Canada (in seguito, Ontario) ed il Lower Canada (in seguito, Québec) come due giurisdizioni distinte. Nel 1841, poi, il parlamento di Londra approvò l’Act of Union, attraverso il quale tali entità furono nuovamente unificate; la Provincia Unita del Canada, così costituita, ha rappresentato il primo importante passo verso la creazione della federazione vera e propria e sarà quindi alla base degli sviluppi successivi. Il Dominion del Canada nacque nel 1867 attraverso l’approvazione del British North America Act (BNA) da parte del parlamento di Westminster. La prima Costituzione canadese ha avuto origine in ambito coloniale ed ha quindi affermato uno stretto legame istituzionale e politico con la Gran Bretagna. Le province dell’Ontario e del Québec hanno assunto una posizione centrale nell’intero processo di costruzione federale. Sono esse, assieme al New Brunswick ed alla Nuova Scozia, le province originarie della federazione. Solo più tardi, attraverso un lungo percorso di allargamento incrementale, altre regioni del Nordamerica sono entrate a far parte del nuovo Stato. Il Canada è oggi costituito da dieci province e tre territori. Nel corso del tempo, la componente francofona non solo è riuscita a “sopravvivere” all’interno della federazione, ma, ha potuto anche sperimentare un significativo rafforzamento. Inoltre, il fatto che la maggior parte degli abitanti di lingua francese risieda nella provincia del Québec, ha agevolato notevolmente il processo di affermazione della componente francocanadese. La lingua ha rappresentato l’elemento essenziale di questa evoluzione; già a partire dal primo periodo federale, infatti, il governo di Ottawa ha dovuto riconoscere al francese il medesimo status e quindi le medesime prerogative proprie

Anteprima della Tesi di Federica Ottavi

Anteprima della tesi: Il Canada: sistema federale e crisi di statualità, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Federica Ottavi Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4547 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.