Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trasporto aereo dopo l'11/09: evoluzione della domanda e principali effetti sulle compagnie di linea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

per nuove imprese entrare nel mercato, che era fortemente oligopolistico, basto pensare che nel 1977 le prime otto compagnie detenevano in termini di fatturato l’80 % del mercato. Di fatto l’Airlines Deregulation Act porta poi all’ abolizione del CAB (Civil Aeronautic Board) ad opera del suo presidente Alfred Kahn . Non è più dunque necessaria l’autorizzazione del CAB per erogare servizi di trasporto aereo, qualsiasi imprese può farlo , posto che possegga le necessarie caratteristiche in materia di capacità di produrre servizi, adeguate coperture finanziarie e soprattutto i sufficienti standard di sicurezza. Le prime politiche riguardarono sopratutto quest’ ultimo punto. I detrattori sostennero che la privatizzazione del settore avrebbe portato a una proliferazione selvaggia a scapito della sicurezza dei servizi. Tutto ciò comunque non si verificò in quanto l’ente che si occupava e che si occupa tuttora di sicurezza in materia di trasporti aerei è la FAA (Federal Aviation Administration) che non viene toccato dalla nuova regolamentazione del ’78. Ciò che invece si verifica negli anni immediatamente successiva all’ ADA è la nascita di molte nuove imprese di vettori aerei, infatti negli anni dal 1978 al 1981-1982 si ha una impennata del numero delle aziende operanti nel settore. Questo però è un fenomeno destinato a durare poco, già nel 1988 si ha riduzione. Di fatto a dieci anni di distanza il numero delle compagnia aeree è rimasto quasi immutato, sono cambiati alcuni vettori, molte delle imprese che operavano prima dell’ ADA si sono ritirate dal mercato e sono quindi rimaste solo quelle in grado di competere attivamente, delle 20 imprese che esistevano nel 1978 solo 6 operano ancora dieci anni dopo, tra cui l’American Airlines, la TWA, la Continental Air, North west e United Airlines, due di queste già nel 1992 erano in regime di amministrazione controllata (TWA e Continental).

Anteprima della Tesi di Ilaria Molinelli

Anteprima della tesi: Trasporto aereo dopo l'11/09: evoluzione della domanda e principali effetti sulle compagnie di linea, Pagina 12

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ilaria Molinelli Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3495 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.