Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il processo di acquisto delle imprese industriali nella logica virtuale. Il caso Nylstar

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 7 tale verifica risulta ancora prematura, considerato ancora lo scarso utilizzo di questi nuovi strumenti per il miglioramento dei processi di acquisto. Più precisamente, lo studio di questo caso serve, soprattutto, a comprendere come le aziende vivono queste nuove tecnologie e se effettivamente ne riescano a trarre vantaggi in termini di maggiore efficienza ed efficacia del processo. In definitiva, obiettivo di questa trattazione sarà quello di dare una risposta alla serie di quesiti indicati nel grafico delle pagine seguenti; risposte che dovranno servire a validare l’ipotesi che i processi di acquisto possono guadarne tanto dalla loro virtualizzazione, nonostante esistano ancora molti problemi da risolvere. A conclusione di questa introduzione, vorrei solo precisare che considerata la novità, a partire dal terzo capitolo, dell’argomento trattato, le fonti bibliografiche sono state prevalentemente acquisite dalla rete, in particolar modo dai siti di organizzazioni culturali e scientifiche americane (Università di Berkeley in California, Center for Advanced Purchasing Studies-Caps, The National Association of

Anteprima della Tesi di Anna Napolitano

Anteprima della tesi: Il processo di acquisto delle imprese industriali nella logica virtuale. Il caso Nylstar, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Napolitano Contatta »

Composta da 309 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3675 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.