Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La sentenza della Corte Europea dei diritti dell'uomo Refah Partisi contro Turchia - Aspetti della libertà di religione in Turchia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

senza nessuna discriminazione, in particolare quelle fondate sul sesso, la razza, il colore, la lingua, la religione, le opinioni politiche o di altro genere, l'origine nazionale o sociale, l'appartenenza a una minoranza nazionale, la ricchezza, la nascita o ogni altra condizione”. L’articolo 9 oltre alla libertà di religione, assicura anche la libertà di pensiero e di coscienza. L’aspetto più rilevante del disposto dell’articolo 9, è quello della libera formazione e manifestazione dei propri convincimenti, questo evidenzia il carattere pubblico del fenomeno religioso. Dall’interpretazione dell’articolo 9 si deduce che la Convenzione tutela anche i gruppi religiosi istituzionalizzati. Le conseguenze giuridiche sul piano del diritto interno degli Stati contraenti non sono di poco conto. All’interno di ciascun ordinamento particolare gli appartenenti alle varie confessioni religiose dovranno godere dei medesimi diritti ed avere le medesime possibilità di fronte allo Stato, nel quadro di una legislazione conforme ai principi della Convenzione. 12 Costituirebbero violazione dei principi della Convenzione quelle leggi e quei provvedimenti che attribuiscano o impongano obblighi ad uno o più individui in considerazione del loro credo religioso, senza attribuire o imporre i medesimi diritti ed obblighi ad individui di fede religiosa diversa. 12 F. MARGOTTA BROGLIO, in La protezione internazionale, op. cit., pag. 30.

Anteprima della Tesi di Matteo Pegoraro

Anteprima della tesi: La sentenza della Corte Europea dei diritti dell'uomo Refah Partisi contro Turchia - Aspetti della libertà di religione in Turchia, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Matteo Pegoraro Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5280 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.