Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'opinione pubblica come ''stakeholder'' emergente; pressioni sociali su Nike e Reebok e strategie di risposta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Si è scelto di analizzare il mercato e il sistema produttivo delle scarpe da ginnastica perché ritenuto da molti un esempio di settore globalizzato. In esso sono infatti evidenti le interconnessioni, i vantaggi e gli aspetti negativi del “mercato globale”. Nike, leader di mercato, è stata bersaglio di numerose critiche che riguardano il disinvolto uso di manodopera attraverso le sue imprese sub-appaltatrici del sud-est asiatico. Anche Reebok, agguerrito competitor di Nike, ha subito numerose accuse di gestione irresponsabile nel trattamento dei dipendenti dei suoi sub-appaltatori. Dopo aver presentato le accuse rivolte alle due aziende più importanti del settore considerato, si sono volute studiare le strategie di risposta attuate da Nike e Reebok. Il lavoro viene concluso proponendo un raffronto tra le due diverse reazioni, costruendo una matrice e cercando di spiegare e interpretare le differenze rilevante e dando un giudizio di merito sia a Nike che a Reebok.

Anteprima della Tesi di Francesco Bottino

Anteprima della tesi: L'opinione pubblica come ''stakeholder'' emergente; pressioni sociali su Nike e Reebok e strategie di risposta, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Bottino Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2969 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.