Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Telelavoro e pubblica amministrazione: opportunità e prospettive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Varie sono le definizioni che sono state date di telelavoro, allo scopo di sottolineare l’importanza della telematica a partire dalla delineazione degli stessi confini di studio. L’elemento comune fra tutti gli aspetti del telelavoro è l’uso dei computers e delle telecomunicazioni per cambiare la geografia già accettata del lavoro. Alcuni lo hanno definito come una“qualsiasi 4 attività alternativa di telelavoro che faccia uso delle tecnologie della comunicazione, non richiedendo la presenza del lavoratore nell’ambiente tradizionale dell’ufficio” a quella di una “qualsiasi attività svolta a distanza dalla sede dell’ufficio o dell’azienda per cui si lavora, quindi anche senza ricorrere a strumenti telematici” 5 . A chi giuridicamente parlando la considera una “prestazione di chi lavora con un videoterminale topograficamente al di fuori delle imprese cui la prestazione inerisce 6 ”, a chi lo vede nella “modalità flessibile di lavoro a distanza, svolto utilizzando mezzi informatici e di telecomunicazione per una sistematica interazione con l’azienda o l’ente” 7 . C’è anche chi detta alcune condizioni affinchè il telelavoro sia denominato come tale “esista una delocalizzazione dell’attività rispetto alla sede tradizionale di lavoro; si usino strumenti telematici nello svolgimento del lavoro; l’attività svolta a distanza abbia caratteristiche di sistematicità; esista un rapporto di lavoro basato su un contratto in esclusiva 8 . 4 Martin Bangeman, Commissario europeo 5 Domenico De Masi, sociologo 6 Gino Giugni, giurista 7 Franco Morganti, Databank 8 Giampiero Bracchi, Sergio Campodall’Orto, L’impresa n. 195

Anteprima della Tesi di Tania Cataldi

Anteprima della tesi: Telelavoro e pubblica amministrazione: opportunità e prospettive, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Tania Cataldi Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4314 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.