Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione spazio temporale della copertura vegetale attraverso tecniche di telerilevamento satellitare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1. Il telerilevamento π=3.1415 [ ] 110 1099.2 − ⋅= cmsc (velocità della luce nel vuoto) [ ] 234 1062.6 Wsh − ⋅= (costante di Planck) [ ] 123 1038.1 −− ⋅= WsKK (costante di Boltzmann) e=2.7182 La legge di Planck così espressa è valida per una superficie di corpo nero o corpo ideale capace di assorbire, cioè, tutte le radiazioni elettromagnetiche su di essa incidenti e di emettere energia elettromagnetica in modo continuo su tutto lo spettro con massimo rendimento. Integrando la legge di Planck su tutto lo spettro si ottiene la potenza radiante per unità di superficie di corpo nero, il cui valore è oggetto della legge di Stefan-Boltzmann: ∫ ∞= = == 2 1 0 4 λ λ λ σλ TdWW [ ] 2− ⋅ cmW dove: σ=5.67*10 -12 [W cm -2 K -4 ] (costante di Stefan-Boltzmann) La legge di Planck è una funzione dotata di un massimo di potenza per le varie temperature, ma prima ancora che fosse definita, nel 1893 Wien enunciò la legge che mette in relazione la lunghezza d’onda corrispondente al massimo di energia emessa da una superficie (λ max ) con il suo valore di temperatura (T): T 2890 max =λ dove T (espressa in gradi Kelvin) è la temperatura assoluta di corpo nero. Per ogni valore di temperatura, dunque, esiste una lunghezza d’onda a cui è associato il picco di emissione.

Anteprima della Tesi di Chiara Giannico

Anteprima della tesi: Evoluzione spazio temporale della copertura vegetale attraverso tecniche di telerilevamento satellitare, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Chiara Giannico Contatta »

Composta da 253 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2087 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.