Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ignorantia legis scusabile ed inescusabile. Orientamenti dottrinari e giurisprudenziali con particolare riferimento al settore ambientale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 L’art.5 considera l’ignoranza della legge penale riferendosi alla mancata conoscenza del carattere illecito di un determinato comportamento; ciò che rileva quindi, non è la conoscenza della legge “tout court”, ma il carattere di illiceità (antigiuridicità) desumibile dalla stessa legge penale. In altre parole, il soggetto deve necessariamente sapere (“presunzione assoluta di conoscenza” prima della dichiarazione di parziale illegittimità costituzionale dell’art.5c.p.) qual’ è il precetto posto dalla legge penale e dovrà, di conseguenza, conformare il suo comportamento alla particolare volontà positiva, nel caso in cui la legge pone un obbligo, ovvero negativa, nel caso in cui la legge pone un divieto, della stessa norma, che collega alla violazione del precetto una sanzione di natura penale. D’altro canto è possibile che elementi di antigiuridicità, i quali in alcuni casi concorrono a formare il precetto penale (come vedremo di qui a poco), siano stabiliti da una legge diversa dalla legge penale; in questo caso il legislatore, all’art.47 ult. com., così stabilisce:”

Anteprima della Tesi di Giampiero Calia

Anteprima della tesi: Ignorantia legis scusabile ed inescusabile. Orientamenti dottrinari e giurisprudenziali con particolare riferimento al settore ambientale, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giampiero Calia Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2026 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.