Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione strategico organizzativa del Gruppo Ferrovie dello Stato S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Introduzione I cambiamenti che hanno interessato il tessuto economico mondiale, modificando l’ambiente concorrenziale e i fattori che de- terminano il vantaggio competitivo dell’impresa, inducono a riflettere sul ruolo che le risorse umane hanno da sempre ricoperto all’interno dell’organizzazione. L’elevata turbolenza dei mercati, impone all’impresa di af- frontare tempestivamente, o addirittura di anticipare, i continui ed im- prevedibili stimoli provenienti dall’ambiente esterno; per fare ciò le stesse imprese devono poter contare, in una logica di sistema, su risor- se umane adeguate rispetto al mutato contesto, motivate e coinvolte nel processo. Questo lavoro si propone di illustrare i cambiamenti orga- nizzativi, e l’impatto sulle risorse umane, che hanno caratterizzato l’evoluzione del sistema ferroviario italiano, dal 1985 ad oggi. Il primo capitolo si fa ricorda l’evoluzione storica delle fer- rovie dello Stato, dal 1839 con la prima ferrovia (Napoli – Portici) agli anni novanta, culminati con il varo della società per azioni “Ferrovie dello Stato”: è un periodo molto intrecciato con la storia economico politica dell’Italia, un periodo di alternanza tra statalizzazioni e priva- tizzazioni; il periodo del monopolio, di organici ridondanti, di ineffi- cienze croniche.

Anteprima della Tesi di Niccolo Tuccimei

Anteprima della tesi: Evoluzione strategico organizzativa del Gruppo Ferrovie dello Stato S.p.A., Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Niccolo Tuccimei Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7408 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.