Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione strategico organizzativa del Gruppo Ferrovie dello Stato S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 1.2.2 La grande crisi economica e le difficoltà delle aziende concessionarie Nelle intenzioni del legislatore queste misure dovevano contribuire a risolvere sia il problema dell’esercizio sia quello della costruzione, quindi dell’ampliamento della rete ferroviaria. Confidan- do nella buona salute delle concessionarie e nei sussidi che lo Stato accordava loro, si sperava di non gravare eccessivamente sulla malri- dotta finanza pubblica. Sempre ai privati spettava l’onere di gestire delle linee scarsamente remunerative, alle quali avrebbe dovuto provvedere lo Stato. Le difficoltà aumentarono anche a causa della crisi economica che gravava sul continente europeo. Il deficit statale era considerevolmente aumentato, trovan- dosi lo Stato ad affrontare notevoli spese in vari settori, tra cui quello militare. L’indebitamento crebbe a dismisura coinvolgendo la politica ferroviaria. Fatta eccezione per “Alta Italia”, che non aveva grandi problemi finanziari e poteva vantare un buon rapporto tra prodotto lordo 3 e costi, si arrivò ad una crisi talmente drammatica per le Ferro- vie Calabro Sicule tanto che i politici, anche a seguito della pressione 3 , ”Per prodotto lordo, così lo definisce le legge in esame, si intendono i ricavi di gestio- ne, mentre per prodotto netto si intende il risultato finale al netto appunto delle spese d’esercizio, di manutenzione ordinaria e straordinaria, dei canoni e dei tributi politici, delle spese di amministrazione, quelle di sorveglianza del Governo, ove ne sia il caso, del fondo di riserva e quello di estinzione del capitale di primo stabilimento”.

Anteprima della Tesi di Niccolo Tuccimei

Anteprima della tesi: Evoluzione strategico organizzativa del Gruppo Ferrovie dello Stato S.p.A., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Niccolo Tuccimei Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7408 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.