Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Previdenza complementare e trattamento di fine rapporto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Capitolo I LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE 1.1 Il sistema previdenziale L’espressione tipica ed il nucleo originario dello Stato sociale è la previdenza sociale. Essa risponde all’esigenza di realizzare una tutela per i lavoratori subordinati (e, via via, per tutti i fruitori di reddito di lavoro) che si vengano a trovare in condizioni di bisogno per eventi che ne menomino la capacità lavorativa e/o di produzione di reddito. 1 Le prime manifestazioni di assistenza e previdenza sociale si ebbero in Francia e in Inghilterra. Nella società francese, con la Costituzione del 1793, si affrontò il problema assistenziale dei lavoratori, mentre nel Regno Unito della prima metà del XIX secolo con la Rivoluzione Industriale, si venne creando quel rapporto sociale che diede origine al problema assistenziale - previdenziale. Alla fine del ‘700 in Gran Bretagna si sviluppò una politica che prevedeva l’erogazione di sussidi alle famiglie nonché interventi di assistenza pubblica: i sussidi integravano il salario in misura proporzionale al numero di bocche da sfamare. 2 Il forte processo di industrializzazione, che caratterizzò l’Inghilterra di quegli anni, stimolò la nascita di associazioni sia tra lavoratori che tra datori di lavoro: le Trade Unions (la 1 Pessi R., Lezioni di diritto della previdenza sociale, Padova, 2000, pag. 4

Anteprima della Tesi di Samuele Fumagalli

Anteprima della tesi: Previdenza complementare e trattamento di fine rapporto, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Samuele Fumagalli Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10853 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 42 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.