Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le previsioni demografiche per la Campania: metodologie di analisi e risultati

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Le previsioni demografiche (per componenti) risultano sempre dalla combinazione 6 di due elementi: ciò che è già oggi presente (la popolazione distribuita per sesso e età) e ciò che si manifesterà nel prossimo futuro (i comportamenti, ovvero, in pratica, coefficienti specifici per età di mortalità, fecondità, migratorietà). Il peso relativo di questi due elementi varia nel tempo. Per i primi anni della previsione le condizioni iniziali esercitano un peso maggiore conferendo ai fenomeni demografici una certa stabilità, o inerzia, nel tempo. Essi si trasformano con lentezza e gradualità, rispetto ad altri fenomeni sociali ed economici, e presentano minori incertezze almeno nel breve e medio termine. La popolazione tra dieci e venti anni sarà ancora, in larga maggioranza, quella che già oggi vive; questo suo rinnovo relativamente lento la rende più prevedibile. Tuttavia, anche per fenomeni relativamente poco dinamici, qualsiasi piccolo errore di rotta, se mantenuto per un periodo sufficiente, provoca degli errori di previsione enormi. E’ dunque buona regola quella di rivedere continuamente, sulla base degli ultimi dati e indicatori disponibili, le ipotesi, aggiornando i calcoli e “rinnovando”le previsioni. Gli aspetti dinamici, e cioè i comportamenti demografici previsti nel futuro, in concreto, si traducono in una serie di tassi specifici (di 6 Cfr.:M.Livi Bacci, Introduzione alla demografia, Loeswcher, Torino, 2000.

Anteprima della Tesi di Andrea Venditti

Anteprima della tesi: Le previsioni demografiche per la Campania: metodologie di analisi e risultati, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Venditti Contatta »

Composta da 202 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2792 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.