Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità penale del sanitario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Ma analizzando i principi di applicabilità della norma penale, come gli stessi Grispigni e Carnelutti 11 avevano sottolineato, si evince che non è necessario un intento malvagio, bensì basta che l’evento sia stato coscientemente voluto. Risulta così evidente che il medico, prevedendo e volendo, ovviamente, i risultati del suo operato, non potrebbe essere esonerato dalla responsabilità penale per carenza dell’elemento soggettivo. Il Grispigni, pertanto, seguito dall’Antolisei, nonché dall’Introna, riteneva si dovesse accertare il fondamento di liceità del trattamento medico nel fatto che esso configura l’esatto opposto del reato di lesioni personali in quanto volto ad ottenere un miglioramento dell’integrità fisica del soggetto ed in base a questo sarebbe considerato lecito dall’ordinamento 12 . Questa valutazione resterebbe valida anche nel caso di esito infausto dovendo attribuire quest’ultimo ad imprevedibili fattori biologici dell’organismo del paziente non sempre controllabili dal medico 13 . 11 Cfr. GRISPIGNI F., Il fondamento della liceità del trattamento medico- chirurgico, in Riv. Di Dir. e Pro. Penale 1914 e CARNELUTTI, op. cit. 12 E’ la Teoria dell’assenza del fatto tipico del reato, tesi sostenuta dal GRISPIGNI, op. cit., ripresa da ANTOLISEI F., Manuale di dir. penale, parte generale, Giuffrè, Milano 1969 13 In tal senso anche lo SPIEZIA V., I limiti di liceità del trattamento medico chirurgico, Morano, Napoli 1933, p.10

Anteprima della Tesi di Roberta Mancuso

Anteprima della tesi: La responsabilità penale del sanitario, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Roberta Mancuso Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14560 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.