Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cristo, un profeta tra Bibbia e Corano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 racconti extracanonici, che derivano in maggioranza dai convertiti all’Islām da Ebraismo e Cristianesimo, uno per tutti Ka‘ab al-A4bār; ed infine, ai cantastorie appartenenti alla tradizione musulmana, come Tamīn ad-Dārī, tra i presunti compagni del Profeta. Di queste fonti prenderemo in esame le storie dei profeti ed i detti di Mu4ammad, che riservano tra l’altro, un posto di primo piano alla figura di Gesù. a. I detti di Mu4ammad sui profeti biblici Nella letteratura religiosa musulmana, con il termine detti di Mu4ammad, s’intendono tutte quelle narrazioni che avevano per protagonista più o meno diretto il Profeta stesso. Le sue parole rappresentano una fonte d’ispirazione e di guida per il popolo musulmano di non poco inferiore al Corano, ed in certi punti di paritario livello, visto che il solo testo sacro non può esaurire tutti gli aspetti della vita del credente all’interno della comunità religiosa. In alcuni 4adīth (nuova, notizia, poi: detto), non sono riportate soltanto aggiunte agli articoli di fede, ai rituali del credente, ma anche, questioni giuridico-amministrative, che il Corano non menziona esplicitamente o che ignora completamente. Secondo la tradizione islamica, tali 4adīth sono stati tramandati oralmente o per iscritto attraverso isnād (“catene”) di garanti, che sanciscono l’attendibilità delle notizie, in grado crescente al rapporto di fiducia instaurato col Profeta. Questi “rapporti di fiducia” sono costituiti dai cosiddetti Compagni del Profeta. In base allo studio approfondito di queste catene di trasmettitori si appura la validità della notizia e la sua veridicità.

Anteprima della Tesi di Domenico Cocozza

Anteprima della tesi: Cristo, un profeta tra Bibbia e Corano, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Domenico Cocozza Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4974 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.