Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Italo Calvino e l'iper-romanzo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I.2 Scrittura non- lineare e multilinearità La non- linearità dell’ipertesto deriva dalla peculiarità di essere costituito da blocchi di testo collegabili in modi differenti e molteplici tra loro. Proprio la frammentarietà determina la resa impossibile nella forma di un testo lineare. Del resto, bisogna anche dire che un testo non lineare non è necessariamente equivalente a un ipertesto, come ritiene Landow 8 , ma è una delle sue forme più diffuse. Negli ipertesti manca una linearità sequenziale poiché chi legge passa da un nodo a un altro senza obbedire a nessun ordine, avendo come limiti solo i link e i nodi stabiliti dall’autore. L’ipertesto frammenta, parcellizza il testo che così abbandona l’ordine sequenziale. In ambito narrativo, se per la narratologia tradizionale la linearità è qualcosa di intrinseco al racconto e determina una buona trama in senso aristotelico, nell’ipertesto «la linearità […] diventa una caratteristica dell’esperienza del singolo lettore all’interno di un singolo testo e lungo un particolare percorso» 9 ; come afferma Coover, la linearità della lettura non va completamente perduta, ma si organizza diversamente, tenuto conto che «lo spazio ipertestuale della storia è ora multidirezionale e teoricamente illimitato» 10 . In realtà sarebbe più corretto dire che, in virtù delle sue caratteristiche 8 Ivi p. 24. 9 George Landow, L’ipertesto, cit., p. 23. 10 Vedi ivi, p. 231.

Anteprima della Tesi di Elisa Russello

Anteprima della tesi: Italo Calvino e l'iper-romanzo, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Elisa Russello Contatta »

Composta da 184 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11705 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.