Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Politica e diritto internazionale nel dibattito sul conflitto iracheno 2003

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

La fine del confronto tra i due blocchi ha fornito un’eccezionale opportunità all’ONU di divenire la concreta attuazione della democrazia internazionale, predicata dal Presidente Roosevelt e dal Segretario di Stato Hull, come soluzione alla conflittualità endemica interna ed esterna agli stati del sistema internazionale. I successi registrati dall’equilibrio tra il rispetto del diritto e l’uso della forza in Kuwait nel 1991 e nel nord dell’Iraq, con l’operazione Provide confort a sostegno dei rifugiati curdi in Turchia, hanno sollevato la questione dell’intervento umanitario e creato le condizioni per l’avvio di iniziative impegnative dell’ONU in Somalia, Haïti, Ruanda, Bosnia, Timor Est e Sierra Leone. L’11 settembre 2001 mette termine alla costruzione di questo nuovo ordine mondiale, mostra la vulnerabilità degli US, ne modifica la visione del mondo all’insegna dell’interesse della propria sicurezza nazionale, del proprio territorio, del proprio popolo. Afferma de Villepin citando Tucidide: “Meritiamo elogi per esserci mostrati più giusti di quanto non implicasse la nostra potenza”, tuttavia “nessun ordine internazionale può riposare sulla buona volontà delle potenze: norme collettive debbono essere definite per contenere l’uso della forza nei limiti della responsabilità collettiva” 3 . 3 M. Dominique de Villepin, Discours du Ministre des Affaires Etragères à l’Institut National des études strategiques, Londre, 27 mars 2003, www.diplomatie.gouv.fr

Anteprima della Tesi di Laura Cardella

Anteprima della tesi: Politica e diritto internazionale nel dibattito sul conflitto iracheno 2003, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Laura Cardella Contatta »

Composta da 50 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2365 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.