Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il regolamento comunitario 1346/2000 relativo alle procedure d'insolvenza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

queste convenzioni possiamo citare l’accordo in materia di fallimento stipulato nel 1924 tra Italia e Stato Serbo – Croato – Sloveno; la Convenzione tra Italia e Francia del 30 giugno 1930; la Convenzione di amicizia e di buon vicinato stipulata tra Italia e Repubblica di San Marino nel 1939; la Convenzione tra Italia e Gran Bretagna sul riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale stipulata il 7 febbraio 1964; la Convenzione tra Italia e Austria del 12 luglio 1977 13 . Anche in questi casi si ha l’applicazione dei principi dell’universalità e dell’unità del fallimento, nonché il riconoscimento automatico delle sentenze e l’estensione degli effetti della procedura nell’altro Stato contraente. Altri Stati invece si sono orientati verso una soluzione unilaterale, introducendo nel loro ordinamento delle norme di diritto internazionale privato. E’ il caso della Germania e della Svizzera, che hanno elaborato una disciplina ispirandosi al Bankruptcy Reform Act, adottato dagli Stati Uniti nel 1978. La Germania, nella legge introduttiva alla disciplina fallimentare, prevede espressamente una serie di regole di diritto internazionale dell’insolvenza. La legge, entrata in vigore il 1° gennaio 1999, prevede il riconoscimento automatico del provvedimento d’apertura di una procedura d’insolvenza quando proviene da un’autorità straniera competente e i suoi effetti non sono incompatibili con i principi fondamentali dell’ordinamento tedesco. Nel rispetto di queste condizioni, il procedimento straniero coinvolge 13 I testi delle convenzioni sono riportati in POCAR, TREVES, CLERICI, DE CESARI, TROMBETTA – PANIGADI, Codice delle convenzioni di diritto internazionale privato e processuale, 3° ed., Milano, 1999

Anteprima della Tesi di Sara Garofalo

Anteprima della tesi: Il regolamento comunitario 1346/2000 relativo alle procedure d'insolvenza, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sara Garofalo Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2223 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.