Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Effetto in vitro dei metalli pesanti piombo e mercurio sull'attività dell'enzima fosfolipasi C nelle branchie e nel mantello del mollusco marino Mytilus galloprovincialis Lmk

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Moreover, the chelating agent β-mercaptoethanol was able to reverse both lead and mercury-induced inhibition of PLC activity. These results suggests that lead and mercury free cations are able to alter enzyme PLC activity in both tissue, even if with a different potency. The enhanced inhibition observed with pre-incubation in the presence of lead, indicates that these metals not only may directly alter the enzyme conformation, presumably by interacting with cysteine –SH groups, but also may provoke the time-dependent formation of toxic oxyradical species.

Anteprima della Tesi di Nicola Zanella

Anteprima della tesi: Effetto in vitro dei metalli pesanti piombo e mercurio sull'attività dell'enzima fosfolipasi C nelle branchie e nel mantello del mollusco marino Mytilus galloprovincialis Lmk, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Nicola Zanella Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3233 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.