Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il bilancio d'esercizio alla luce delle modifiche previste nella legge di riforma del diritto societario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 dovrebbe avvenire presumibilmente tramite la predisposizione e la presentazione, con la dichiarazione dei redditi, di un apposito prospetto di raccordo. Oltre a queste modifiche relative alla determinazione del reddito di esercizio e del saldo netto patrimoniale, il decreto legislativo introduce anche disposizioni volte a migliorare il contenuto informativo del bilancio. Illuminante, a tale proposito, è la comparsa per la prima volta nel codice civile del “valore di mercato”, secondo il quale devono essere valutate ed enunciate, nella nota integrativa, voci quali l’avviamento e altre immobilizzazioni immateriali di durata indeterminata. L’ampliamento del contenuto informativo del bilancio, e soprattutto della nota integrativa, è anche consequenziale a modifiche introdotte dalla riforma nella disciplina delle società per azioni, a cui, per esempio, è ora concessa la possibilità di destinare patrimoni a specifici affari o di convenire contratti per il finanziamento di uno specifico affare. Come anticipato sopra, il decreto innova sensibilmente anche la disciplina di impugnazione del bilancio. E’ stata introdotta una disciplina penale delle false comunicazioni sociali, e del falso in bilancio, meno rigida di quella previdente, escludendo la punibilità di una serie di condotte prima sanzionate, ed è altresì stata ridimensionata, o meglio circoscritta, la possibilità di eliminare le omissioni e gli errori presenti nel bilancio tramite l’impugnativa della relativa deliberazione di approvazione. Resta infine doveroso menzionare le novità in termini di controllo contabile, che dovrà essere normalmente affidato ad un “revisore contabile”, così da garantire una maggiore efficienza nella prevenzione degli errori o degli abusi compiuti dagli amministratori nella redazione

Anteprima della Tesi di Marco Picardi

Anteprima della tesi: Il bilancio d'esercizio alla luce delle modifiche previste nella legge di riforma del diritto societario, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Picardi Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9571 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 38 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.