Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impatto del carrier sensing e della Fresnel zone in reti locali wireless ad hoc 802.11

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1: Introduzione alle reti wireless 1.2 Configurazione di una WLAN 5 una o più celle contigue è registrata all’access point avente l’energia del segnale maggiore rispetto agli altri (non è detto che sia quello più vicino). Quando il nodo si muove e raggiunge un’altra cella, per evitare la perdita di dati e quindi la connessione alla rete, viene eseguito il processo di roaming, cioè la registrazione al nuovo AP proprietario della cella ed il trasferimento dei dati scambiati dall’access point attuale a quello nuovo. L’access point inoltre si preoccupa di fare il forwarding dei pacchetti destinati a nodi della rete lontani rispetto alla stazione che lo ha trasmesso. Questo tipo di reti può essere particolarmente utile laddove siano già presenti wired LAN e si voglia creare un’estensione della rete stessa usando connessioni senza fili. Una ad hoc network, anche conosciuta come modalità di comunicazione peer-to-peer (vedere Fig. 1.2.2), è composta da un stazioni dotate di supporto wireless che comunicano tra di loro senza l’ausilio di stazioni fisse come gli access point. Quindi tutti i nodi della rete sono uguali ed hanno il medesimo diritto di accesso al canale trasmissivo. Ogni stazione può comunicare solo con i nodi appartenenti alla sua rete e, più precisamente, può trasferire i dati direttamente a quelli appartenenti alla sua zona di copertura. Anche qui abbiamo il forwarding dei pacchetti in una comunicazione di due Figura 1.2.1. Infrastructured network. Figura 1.2.2. Ad hoc network.

Anteprima della Tesi di Paolo Longo

Anteprima della tesi: Impatto del carrier sensing e della Fresnel zone in reti locali wireless ad hoc 802.11, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Longo Contatta »

Composta da 114 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1778 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.