Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le barriere tecniche alla libera circolazione delle merci

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 A differenza di come può, superficialmente, sembrare anche le norme (non obbligatorie) possono costituire degli ostacoli al commercio. I prodotti che non si adeguano alle norme volontarie possono, infatti, essere tranquillamente venduti, ma i prodotti che si adeguano agli standard nazionali sono spesso autorizzati ad usare il marchio delle norme (es. marchio UNI, per quanto riguarda alcuni prodotti in Italia). I clienti fanno affidamento su questo marchio come garanzia di qualità e, sebbene le norme non siano obbligatorie, i produttori devono, di fatto, conformarsi agli standard nazionali, se intendono ottenere l’accesso al mercato in questione. Le barriere tecniche, che oggigiorno rappresentano le più rilevanti barriere non tariffarie, stanno aumentando notevolmente a causa della diffusione di norme tecniche nei settori tecnologicamente più avanzati (es. informatica, telecomunicazioni, farmaceutica, chimica organica) e di norme sanitarie e fitosanitarie nei settori più tradizionali, come ad esempio quello agroalimentare. Un ulteriore fattore che ha influito sulla crescita degli ostacoli tecnici, non tariffari, è dato dalla riduzione al minimo storico delle tariffe dei prodotti industriali, che è stata cercata principalmente dai negoziati internazionali GATT. Analizzare le barriere tecniche non è semplice, dal momento che esse rappresentano uno degli ostacoli meno “trasparenti” agli scambi commerciali; infatti, la protezione fornita da queste barriere è la più difficile da cogliere e quindi successivamente anche da quantificare 4 . 4 Cfr. R. RAFFAELLI, Una riflessione sulle barriere tecniche al commercio dei prodotti alimentari : il caso della carne tra CEE e Canada, in Rivista di Politica Agraria, n.4, 1990 , p. 28-29.

Anteprima della Tesi di Gian Lorenzo Cosi

Anteprima della tesi: Le barriere tecniche alla libera circolazione delle merci, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gian Lorenzo Cosi Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5804 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.