Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le barriere tecniche alla libera circolazione delle merci

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 internazionali e nazionali, evidenziati per la loro continua opera verso l’internazionalizzazione degli scambi. Gli obiettivi della normazione sono molteplici, e spaziano dalla unificazione dei tipi alla semplificazione delle produzioni, alla riduzione dei costi e dei prezzi di mercato. Tramite la normazione si facilitano gli scambi sia internazionali che nazionali; ciò assicura la compatibilità tra prodotti anche in aree geografiche lontane da quelle di origine e aiuta ad eliminare le barriere tecniche che ostacolano gli scambi commerciali. Per quanto riguarda la Certificazione, come attività concreta di accertamento della congruità di un prodotto rispetto alle regole tecniche e agli standard, il mancato riconoscimento reciproco tra Stati costituisce una delle maggiori cause della costituzione di barriere tecniche. All’uopo, viene fornito un quadro della situazione italiana e degli accordi sovranazionali di riconoscimento reciproco. Nella prima parte del Capitolo V viene dato ampio spazio alla situazione dell’Unione Europea, per quanto riguarda le barriere tecniche, sia per il fatto che interessa immediatamente il nostro Paese, sia perché l’approccio proposto dall’Unione Europea sull’eliminazione delle barriere tecniche comporta una soluzione riproponibile, con i dovuti adattamenti e le appropriate variazioni, anche a livello mondiale. Viene effettuata una rassegna di alcune delle tappe fondamentali indirizzate alla realizzazione del mercato unico che più direttamente interessano l’abbattimento delle barriere tecniche, tra cui in particolare la sentenza “Cassis de Dijon” emanata dalla Corte di

Anteprima della Tesi di Gian Lorenzo Cosi

Anteprima della tesi: Le barriere tecniche alla libera circolazione delle merci, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gian Lorenzo Cosi Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5800 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.