Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 6 contribuente in altri Paesi aderenti all’Ocse si analizzerà in che modo le prime disposizioni contenute nello Statuto, rivolte al legislatore ed all’Amministrazione finanziaria, sono in grado di tutelare il contribuente, prestando particolare attenzione da un lato alla certezza, chiarezza e stabilità delle disposizioni tributarie e dall’altro al diritto del contribuente all’informazione e conoscenza delle disposizioni tributarie ed all’obbligo di motivazione degli atti dell’Amministrazione finanziaria soprattutto alla luce del nuovo indirizzo giurisprudenziale che, abbandonando la concezione dell’accertamento come provocatio ad opponendum, ha definitivamente riconosciuto alla motivazione un ruolo centrale per la conoscenza e la comprensione dell’azione amministrativa da parte del contribuente. Nella seconda parte, invece, sono analizzati gli istituti introdotti o novellati dallo Statuto più strettamente qualificati dalla dottrina come norme a tutela del contribuente, ovvero dell’articolo 8 inerente la tutela dell’integrità patrimoniale, l’articolo 10 sulla tutela dell’affidamento e della buona fede e l’articolo 12 disciplinante le verifiche fiscali. Nello studio di queste disposizioni si partirà dall’illustrazione della situazione esistente prima dell’emanazione dello Statuto, per

Anteprima della Tesi di Massimiliano Colognesi

Anteprima della tesi: La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Massimiliano Colognesi Contatta »

Composta da 315 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11903 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 72 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.