Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio Esi-Ms di dinamiche conformazionali metanolo-indotte di proteine adibite al trasporto di retinolo e acido retinoico (CrbpI, CrbpII e Crabp) mediante scambio idrogeno e deuterio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

________________________________________________________________Introduzione ______________________________________________________________________ 4 Nel 1990 alla superfamiglia è stato aggiunto un altro gruppo di recettori chiamati RXR (retinoid X receptors), tuttavia presentano una bassa omologia di sequenza amminoacidica nei confronti delle RAR >5 ≅. Il ligando endogeno di questi recettori è l’acido 9-cis retinoico che li lega con elevata affinità (K diss = 10nM) e risulta essere un potente attivatore trascrizionale >6 ≅. L’attivazione genica comporta il legame del complesso RAR-ligando a specifiche sequenze di DNA localizzate a monte del gene bersaglio seguito dalla dimerizzazione con un complesso costituito da RXR e il proprio ligando. La presenza di una zona a monte di un gene seleziona quale tra i possibili eterodimeri si possono legare e di conseguenza il tipo di modulazione trascrizionale (positiva o negativa) indotta sul gene bersaglio >7 ≅ (Figura 3). Figura 3. Azioni dell’acido all-trans retinoico legato a RARs. (1)Attivazione della trascrizione di geni mediante legame a sequenze enhancers. (2) Repressione del fattore di trascrizione AP-1, responsabile della divisione cellulare e della produzione di metalloproteine che permettono la migrazione cellulare. Visti i loro effetti sul tessuto epiteliale, i retinoidi e loro analoghi sono usati per via topica in numerose dermatosi, per esempio per curare alcune forme di psoriasi e per la pelle fotodannegiata da UV grazie alla capacità di ridurre il turn-over cellulare e regolarizzare il differenziamento della cute e per via orale in forme gravi di acne (acne vulgaris, acne nodulocistica) >8 ≅. Tuttavia le più importanti applicazioni terapeutiche tuttora in fase di studio riguardano il possibile uso di queste sostanze nella profilassi dei tumori e nel trattare varie condizioni precancerose >9 ≅. La carenza di retinolo (vitamina A) fa aumentare la suscettibilità alla cangerogenesi; le cellule basali di diversi tipi di tessuti epiteliali,

Anteprima della Tesi di Sarah Del Maestro

Anteprima della tesi: Studio Esi-Ms di dinamiche conformazionali metanolo-indotte di proteine adibite al trasporto di retinolo e acido retinoico (CrbpI, CrbpII e Crabp) mediante scambio idrogeno e deuterio, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Farmacia

Autore: Sarah Del Maestro Contatta »

Composta da 75 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1218 click dal 07/07/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.