Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 cioè non riflette in quale modo esse derivino dall’essenza della proprietà privata” 3 . L’economia politica non ci dà ragione della divisione tra lavoro e capitale, semplicemente suppone ciò che deve spiegare. Il risultato di tutto questo è che essa occulta l’estraniazione insita nell’essenza del lavoro, l’estraniazione per cui “quanto più l’operaio produce, tanto meno ha da consumare; quanto maggiore valore produce, tanto minore valore e minore dignità egli possiede; quanto più bello è il suo prodotto, tanto più l’operaio diventa deforme,…e quanto più il suo lavoro diventa spirituale, tanto più egli è diventato materiale e schiavo della natura” 4 . La contraddizione ha uno spessore materiale. Marx prende le mosse dalla descrizione di un dato oggettivo, ineludibile, che è lì, sotto i nostri occhi: il fatto cioè che quanto più l’operaio produce ricchezza, tanto più si immiserisce. Questo perché, innanzitutto, viene privato del prodotto del suo lavoro. Essendo però il prodotto niente altro che il compendio, il risultato dell’attività lavorativa, l’operaio viene propriamente privato di 3 Idem, p. 69 4 Idem, p. 73

Anteprima della Tesi di Andrea Antonio rocco Matteucci

Anteprima della tesi: Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Andrea Antonio rocco Matteucci Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6259 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.