Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La devianza minorile. L'istituto di osservazione maschile per i minorenni di Firenze negli anni 1955-77

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO I I. COLLOCAZIONE STORICO ISTITUZIONALE DELL'IOM I.1. Nascita e sviluppo dell'istituzione e delle leg- gi speciali per i minorenni La definizione dell'IOM (Istituto Osservazione Maschile) si ha nell'art. 8 della Legge istitutiva del Tribunale per i minorenni (RDL 20 luglio 1934 n° 1404): «Gli istituti di osservazione sono destinati ad accogliere ed ospitare in padiglioni o sezioni, distinti opportunamente, i minori degli anni 18 ab- bandonati, fermati per motivi di sicurezza, in stato di detenzione preventiva o, comunque, in attesa di un provvedimento dell'autorità giudiziaria».

Anteprima della Tesi di Simonetta Pieralli

Anteprima della tesi: La devianza minorile. L'istituto di osservazione maschile per i minorenni di Firenze negli anni 1955-77, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Magistero

Autore: Simonetta Pieralli Contatta »

Composta da 218 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11003 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.