Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La natura problematica della dialettica negativa in T.W. Adorno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Odisseo come dell'antesignano-simbolo dell'eroe borghese razionalista). Tale duplice prospettiva di indagine conduce ad una riflessione critica ma, al tempo stesso, conscia della sua regolativa 'limitatezza'. In sostanza Adorno tenta di misurarsi col nichilismo e con la critica al soggetto senza però distruggere quest'ultimo; ciò è possibile come vedremo solo mantenendo intatta la possibilità dell'utopia della ‘redenzione’. Il pensiero dialettico-negativo dunque pensa per concetti ma è consapevole del diversificarsi interno di questi ultimi. In tale pensiero, il concetto non è 'assoluto' come per Hegel, ma è la struttura portante di tutto un percorso che è articolato.Il Pensiero 'diairetico' quindi 'è già in sè, prima di ogni specifico negare, resistenza contro ciò che gli viene imposto' 7 . Il concetto è segnato dalla dimensione del 'negativo', come scissione irrisolta tra pensiero e realtà, tuttavia in tale scissione c’è anche la possibilità di conciliazione che Adorno vedrà nel mantenere 'regolativamente' l'utopia della redenzione. 7 T. W. Adorno, Dialettica negativa, trad. it., Torino 1970, p. 12

Anteprima della Tesi di Alessandro Ialenti

Anteprima della tesi: La natura problematica della dialettica negativa in T.W. Adorno, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessandro Ialenti Contatta »

Composta da 254 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4858 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.