Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Collaborare senza mai vedersi: il telelavoro in una virtual organization transnazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 La costruzione dell’oggetto d’indagine 1.1. Che cos’è una “Virtual Organization”? Non sorprende che non esista una definizione condivisa di cosa una Virtual Organization sia, soprattutto se si considera che questa particolare forma organizzativa è molto giovane, dal momento che non era possibile prima della diffusione massiccia di Internet. Persino all’interno di uno stesso numero del Journal of Computer Mediated Communication (JCMC) 2 dedicato a questa nuova forma di organizzazione, si ritrovano concezioni piuttosto differenti: Kraut e colleghi (Kraut, Steinfield, Chan, Butler, Hoag, 1998), riconoscono la varietà degli usi di questo termine presente nella letteratura specializzata, in cui lo si trova applicato alla produzione cinematografica, in cui il personale collabora insieme per la sola durata di un singolo progetto e poi si scioglie; oppure alle cosiddette “adhocracies”, in cui gruppi di specialisti (task forces) si creano e si dissolvono in funzione della domanda di un committente; o ai distretti regionali, in cui si costituiscono dei consorzi ampiamente informali, che consentono frequenti scambi di materiale e di personale tra le imprese appartenenti a quello specifico distretto. Da questa analisi, Kraut e coll. (1998) “distillano” alcune caratteristiche che dovrebbero caratterizzare una Virtual Organization: 2 Il suddetto numero di JCMC è stato realizzato in collaborazione con Organization Science, che ha pubblicato i medesimi articoli, leggermente rimaneggiati, nel Vol. 10, n. 6. Nov.-Dic. 1999

Anteprima della Tesi di Paolo Brunello

Anteprima della tesi: Collaborare senza mai vedersi: il telelavoro in una virtual organization transnazionale, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Paolo Brunello Contatta »

Composta da 290 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1163 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.