Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il sistema formativo e il formatore in Inghilterra. Elementi di comparazione con l'Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Abstract La presente tesi esamina il sistema formativo inglese e il formatore in Inghilterra, introducendo elementi di comparazione con il sistema italiano. Prima di analizzare i due sistemi si è ritenuto di approfondire gli aspetti salienti tracciati in ambito europeo in materia di istruzione e formazione. Gli organi comunitari considerano infatti tali settori strategici nel quadro di una dimensione europea dell’istruzione finalizzata alla crescita del nuovo cittadino europeo. In quest’ottica, anche se il Trattato di Roma del 1957 non conteneva disposizioni in materia di istruzione e formazione, si è iniziato da allora un lungo cammino che ha trovato una parte esclusivamente riservata alla formazione nel Trattato di Maastricht del 1992. Quest’ultimo mira ad un coordinamento delle differenti politiche di formazione, producendo una sempre maggiore osmosi tra i diversi sistemi formativi attraverso gli scambi e la partecipazione transnazionale ai progetti comuni europei, con il progressivo inserimento di elementi curricolari comuni nei piani di studio delle scuole dei differenti paesi. La formazione, conclusivamente, è individuata sia come fattore unificante dei cittadini europei che come strumento finalizzato alla instaurazione di un nuovo modello di crescita orientato a favorire l’occupazione. Quanto sopra esposto è tanto più valido se si considera anche la delicata fase di transizione che i paesi europei stanno vivendo, avviandosi verso una società post-industriale, caratterizzata da fenomeni sconvolgenti nella vita dei singoli e nei diversi settori economici e sociali. Tutti i paesi europei sono impegnati, ciascuno nel rispetto dei propri ordinamenti e della propria storia, ad introdurre nuove normative coerenti con i comuni traguardi dell’Unione. A causa di detti cambiamenti gli individui sono costretti ad aggiornare rapidamente e continuamente le loro conoscenze al fine di meglio comprendere la società in via di continua trasformazione. Da qui l’affermarsi di esigenze, concetti, parole chiave anche per l’educazione degli adulti, quali “apprendimento lungo tutto il corso della vita (lifelong learning)” e “apprendimento nei molteplici contesti”. La società attuale, infatti, nel suo assetto di tipo post

Anteprima della Tesi di Federica Busato

Anteprima della tesi: Il sistema formativo e il formatore in Inghilterra. Elementi di comparazione con l'Italia, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Federica Busato Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3424 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.