Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'industria della motocicletta: il caso Honda Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 nascita e la crescita di tutto il settore dall'inizio del secolo, e quelli giapponesi, che hanno introdotto nuovi metodi di produzione e nuove tecnologie. Lo scopo del presente lavoro è quindi quello di analizzare, da un lato, l’industria e il mercato delle due ruote in Europa, per ricostruirne la storia e le tappe evolutive, e soprattutto per comprendere il cambiamento che il settore dei trasporti, e la società con esso, sta attraversando per far fronte ai problemi della moderna mobilità urbana; dall’altro quello di osservare da vicino la più grande tra le industrie delle due ruote al fine di raccontarne la storia, descriverne le caratteristiche, le scelte e la filosofia che l’hanno resa leader sui mercati di tutto il mondo, ponendo una attenzione particolare allo stabilimento italiano di Atessa, in Abruzzo, e al distretto industriale che la Honda Italia ha potuto faticosamente creare attorno a sé. Nel primo capitolo verrà quindi raccontata la storia dell’industria europea della motocicletta e del mercato europeo delle due ruote, per offrire un quadro di riferimento in cui è inserita la trattazione delle tematiche relative alla mobilità urbana e all’impatto ambientale dei mezzi di trasporto, confrontando criticamente pregi e difetti di automobili e motociclette. Nel secondo capitolo, dopo aver raccontato la genesi del modello fordista, si cercherà invece di ricostruire le tappe che hanno portato alla nascita del sistema di produzione flessibile ideato dalla Toyota che ha così profondamente mutato l’industria dei trasporti, divenendo in breve tempo la caratteristica distintiva delle industrie giapponesi che più di ogni altra ha permesso loro di imporsi sui mercati di tutto il

Anteprima della Tesi di Guido Scanagatta

Anteprima della tesi: L'industria della motocicletta: il caso Honda Italia, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Guido Scanagatta Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4696 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.