Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli impianti di teleriscaldamento per lo sviluppo sostenibile. Analisi del caso di Cavalese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 2 la possibilità di sviluppo di nuove iniziative industriali; l’autonomia energetica locale per piccolo-medie collettività. In quest’ ottica è nata la società Bioenergia Fiemme S.p.A.: reimpiegare i sottoprodotti delle lavorazioni del legno per soddisfare il fabbisogno di calore e acqua calda del paese di Cavalese. Sfruttamento energetico: la biomassa cresce in continuazione secondo il ciclo vegetativo naturale ed è quindi una fonte rinnovabile Accumulo di energia tramite la fotosintesi Pioggia CO 2 H 2 O CO 2 Combustione e produzione di energia Ceneri Rete di teleriscaldamento H 2 O + minerali Preparazione del combustibile

Anteprima della Tesi di Patrizia Vida

Anteprima della tesi: Gli impianti di teleriscaldamento per lo sviluppo sostenibile. Analisi del caso di Cavalese, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Patrizia Vida Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6991 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.