Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Bioetica e clonazione fra Islam e Cristianesimo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 CAPITOLO I BIOETICA E ISLAM SOMMARIO: § 1. Aspetti e problemi. - § 2. Temi e problemi. § 1. Aspetti e caratteri. Abbiamo un primo problema di fondo comune a tutte le religioni. Una cosa è la religione, con i suoi dettati e le sue regole, altra cosa è il suo utilizzo, che a volte risulta perfino aberrante e in antitesi con i principi religiosi stessi. E’ il caso - in tutte le religioni appunto - degli integralisti o, peggio ancora, dei terroristi. Per ciò che riguarda la religione islamica, sono tali non per eccesso di Islam, ma per mancanza di Islam. In questo utilizzo, vi sono poi diversificazioni d’ordine non religioso ma solamente socio-economico-politico, che si rifrangono ancor più nelle diversità di classe e di nazione. Certo è che il mondo dell'Islam non è un monoblocco compatto e granitico ma, al pari del Cristianesimo, si presenta con un variare di suddivisioni, di comunità, di sètte, di realtà socio-economico politiche talmente in antitesi a volte, che il verbo stesso del Corano è interpretato in modi anche differenti, e l’ignoranza, o la miseria, o la presunzione spesso superano il dettato coranico stesso, e creano casi specifici, locali, personali, che a volte nulla hanno a che vedere con la religione e le sue leggi, pur se sono dotati d’una forza difficilmente sradicabile, per cui non si può generalizzare né si può pretendere di applicare il vero Verbo dell’Islam pedissequamente a tutte le categorie di genti islamiche. Vi è poi un altro ostacolo alla corretta applicazione della realtà religiosa islamica nel contesto sociale italiano, e ancor più specificatamente in un organismo complesso, scuola o ospedale che sia, oggi diventato multietnico: l’ignoranza che dell’Islam si ha ancor oggi in Occidente. Ignoranza dei considerevoli valori dell’Islam in ogni campo lungo tutti i secoli; ignoranza a volte variegata dalla malafede, che permette a mestatori - in malafede appunto - di dichiararsi in Italia musulmani, e addirittura capi musulmani, approfittando dell’ignoranza di molti italiani - ma anche di molti musulmani - in materia di cultura islâmica, sorprendendone così la buonafede, ma anche approfittando della inerzia e delle divisioni di molti musulmani stessi.

Anteprima della Tesi di Alessandro Patrizi

Anteprima della tesi: Bioetica e clonazione fra Islam e Cristianesimo, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandro Patrizi Contatta »

Composta da 223 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8681 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.