Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il settore del credito al consumo: l'esperienza del Gruppo MPS

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 c) le società finanziarie emanazione di compagnie assicurative Alla suddetta categoria appartengono le società controllate da compagnie di assicurazione. 8 Alcune di queste offrono prestiti personali non finalizzati a favore dei dipendenti delle controllanti o delle società collegate. Il rimborso dei prestiti avviene tramite trattenuta sulla busta paga. La rischiosità dei prestiti concessi è quasi nulla, poiché il rimborso è garantito dal datore di lavoro per mezzo della trattenuta sulla retribuzione mensile. Altre società, invece, operano nel campo dei prestiti contro cessione del quinto dello stipendio. Le società esaminate sono operatori di nicchia, giacché la loro area d’azione è limitata; negli ultimi anni, queste hanno iniziato ad allargare il proprio mercato sia di clientela sia di prodotti. d) Le società finanziarie d’emanazione di gruppi industriali e commerciali Le società appartenenti a questo gruppo hanno come missione il supporto delle vendite della società controllante, ottenuto tramite l’offerta di facilitazioni di credito agli acquirenti. In questo settore fanno la parte del leone le finanziarie controllate dalle imprese automobilistiche. Questi intermediari sono fortemente specializzati, in quanto finanziano esclusivamente mezzi di trasporto, avvalendosi del canale distributivo indiretto costituito dalla rete di concessionari e succursali. Le società in parola offrono, inoltre, prestiti ai concessionari per il finanziamento del loro parco macchine e finanziamenti rateali alle imprese per l’acquisto di autovetture 9 . In pratica, la finanziaria di marca si sostituisce al concessionario, paga la vettura alla casa madre e, quando il concessionario vende l’auto, esso rimborsa il prezzo della stessa (più le spese e gli interessi maturati) alla finanziaria. E’ necessario sottolineare che la 8 Ad esempio La Fondiaria Assicurazione e Milano Assicurazioni controllano Finitalia; la Lloyd Adriatico controlla Fincral. 9 Vedi Di Antonio M. , La domanda; L’offerta, in Di Antonio M. (a cura di), Il credito al consumo, EGEA, Milano, 1994.

Anteprima della Tesi di Gabriele Giovannelli

Anteprima della tesi: Il settore del credito al consumo: l'esperienza del Gruppo MPS, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gabriele Giovannelli Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5743 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 34 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.