Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marcus Garvey e l'Universal Negro Improvement Association nel periodo statunitense (1919-1927)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Comunque gli studiosi del movimento garveysta sono numerosi ed in aumento. Il più prolifico fra tutti è certamente il professore di storia e cultura afroamericana Tony Martin. Egli, a partire dal 1976, ha pubblicato una collana di libri per The New Marcus Garvey Library che oggi costituiscono un punto di riferimento essenziale per chi voglia studiare la travagliata storia del nazionalista giamaicano e della sua associazione. Martin non ha indirizzato la sua ricerca in un’unica direzione ma in diverse, evidenziando così aspetti che altri storici non hanno indagato. Così se in Race First ha saputo ben delineare i fondamenti ideologici della politica garveysta, in altre opere come Literary Garveysm e The Poetical Works of Marcus Garvey ha voluto sottolineare il contributo diretto di Garvey nel processo di “rinascimento” della cultura nera in atto negli anni Venti del Novecento. Probabilmente in alcune occasioni l’analisi storica di Martin manca d’obiettività e tende a sottovalutare gli errori del presidente dell’UNIA; ciò non toglie tuttavia il valore del contributo di questo studioso alla storia del garveysmo. Un altro dei principali studiosi del movimento garveysta è Rupert Lewis. Nell’opera Anti-Colonial Champion egli ha voluto sottolineare tutte le espressioni del carattere anti-coloniale dell’azione di Garvey. Particolare attenzione ha posto sulla carriera politica del presidente dell’UNIA una volta rientrato in patria nel 1927. Lewis, inoltre, ha pubblicato Marcus Garvey: Africa, Europe, the Americas e Marcus Garvey: His Work and Impact. Questi libri raccolgono i contributi degli storici e degli studiosi che hanno partecipato a due conferenze internazionali su Garvey e il garveysmo: la prima organizzata nel 1973 dall’African Association Studies of the West Indies e la seconda ospitata nel 1987 dall’University of West Indies in occasione del centenario della nascita del presidente dell’UNIA.

Anteprima della Tesi di Marco Serafin

Anteprima della tesi: Marcus Garvey e l'Universal Negro Improvement Association nel periodo statunitense (1919-1927), Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Serafin Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1618 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.