Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La conciliazione lavoro-famiglia in Italia e in Europa: buone pratiche aziendali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 troviamo più solo i soggetti “forti”, lavoratori maschi in età centrale. La scena lavorativa si popola stabilmente di una pluralità di soggetti, maschi e femmine, giovani e anziani, autoctoni e immigrati, con diversi bisogni, prospettive e “presenze”, sia sul fronte del lavoro per il mercato che su quello delle aspettative di vita al di fuori del lavoro. Ed è proprio dall’assumere come punto di vista principale le trasformazioni dei soggetti nel mercato del lavoro e i rilevanti cambiamenti nella composizione della mano d‘opera (crescita numerica delle donne, aumento delle donne qualificate e scolarizzate, aumento delle coppie a doppia carriera e delle famiglie monogenitoriali, crescente predisposizione dei giovani padri a seguire la cura dei figli, aumento della complessità del lavoro familiare e dei soggetti destinatari del lavoro familiare, ad esempio anziani non autosufficienti, ecc.) che si può e si deve parlare di conciliazione tra tempi diversi della vita. Ciò premesso, alcuni elementi fondamentali devono essere necessariamente tenuti presenti negli interventi di conciliazione: • il primo è riconoscere che il tema della conciliazione non può essere affrontato soltanto attraverso interventi di tipo legislativo-normativo a carattere sia nazionale che sovranazionale; è necessario rilevare, monitorare e favorire la sperimentazione sul campo affidata ai partners sociali e agli accordi contrattuali, territoriali ed aziendali; • il secondo è sottolineare che non si tratta soltanto di una questione che riguarda le donne, come è stata considerata finora, ma un problema che investe sia donne che uomini;

Anteprima della Tesi di Gabriele Crepaldi

Anteprima della tesi: La conciliazione lavoro-famiglia in Italia e in Europa: buone pratiche aziendali, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Gabriele Crepaldi Contatta »

Composta da 230 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 22223 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 100 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.