Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sylvia Plath - Il mestiere di poetessa. Viaggio nel regno della poesia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 instabile, utile più allo psicologo che al letterato – segue un preciso percorso artistico, evolvendosi attraverso temi ricorrenti in maniera costante e sempre più consapevole dei propri mezzi, a volte procedendo per tentativi, abbandonando alcune strade in favore di altre, fino a raggiungere, nell’ultimo periodo, una compiuta e matura sicurezza espressiva e artistica che pone Sylvia Plath accanto ai più grandi poeti moderni. Ultimamente la critica Plathiana si sta evolvendo verso un nuovo tipo di approccio, relegando finalmente in secondo piano i riferimenti biografici, o chiamandoli in causa solo a scopo puramente esplicativo, per datare con esattezza cronologica le opere o per venire a capo di passi altrimenti oscuri. Lavori significativi, che testimoniano della nuova direzione seguita dalla critica, sono, ad esempio, lo studio di Tim Kendall, Sylvia Plath. A Critical Study, o il saggio di Christina Britzolakis, Sylvia Plath and the Theatre of Mourning. Nella prefazione al suo libro Kendall, a sua volta poeta, dichiara infatti che ...the most interesting thing about Sylvia Plath is her poetry. My approach suggests that everything else is relevant only insofar as it illuminates what are at times uncompromisingly difficult texts. 11 Britzolakis, parimenti, dopo aver definito la scrittura di Sylvia Plath un metaforico “teatro del lutto” afferma: The work of mourning does not belong to the author but inhabits the space of the text. It is primarily metaphoric, refusing any easy or self- evident correlation with the events of the author’s life. While traversing the boundaries between literature and psychoanalysis, it 11 Tim Kendall, Sylvia Plath. A Critical Study, Faber and Faber, London, 2001.

Anteprima della Tesi di Paolo Simonetti

Anteprima della tesi: Sylvia Plath - Il mestiere di poetessa. Viaggio nel regno della poesia, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Paolo Simonetti Contatta »

Composta da 164 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5228 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.