Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pattern di sviluppo a confronto: la periferia europea e il Sud-est asiatico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Pattern di sviluppo a confronto: la periferia europea e il Sud Est asiatico Preview 1. Introduzione 1 Il futuro allargamento ad Est dell’Unione Europea è, senza dubbio, il processo di più ampia portata, sia politica che economica, a coinvolgere l’insieme dei Paesi europei. L’adesione all’UE delle nazioni più avanzate tra quelle che facevano parte del gruppo di economie centralmente pianificate di stampo sovietico produrrà, rebus sic stantibus, delle importanti ripercussioni nel breve periodo (in particolare, rispetto all’ammontare dei trasferimenti che verranno versati ai nuovi membri), ma gli sviluppi più interessanti vanno sicuramente valutati in un’ottica di più lungo termine. In una tale prospettiva va analizzata la questione della convergenza, sia nominale che reale, un tema di fondamentale importanza per tutti i Paesi candidati, che hanno avviato il processo di transizione verso l’economia di mercato per migliorare il livello di benessere materiale di cui i loro cittadini possono disporre. Per di più, quello della convergenza è un tema che ricorre nei trattati che fondano il vincolo associativo europeo. L’art.2 del Trattato Istitutivo dell’Unione Europea annovera fra gli obiettivi che l’Unione deve perseguire “la promozione del progresso economico e sociale, un elevato livello di occupazione e pervenire ad uno sviluppo equilibrato e sostenibile”. Analogamente, il Trattato Istitutivo della Comunità Europea stabilisce all’art.89 3° a) che “possono considerarsi compatibili con il mercato comune gli aiuti destinati a favorire lo sviluppo economico delle regioni ove il tenore di vita sia anormalmente basso, oppure si abbia una grave forma di sottooccupazione”. Per valutare il contributo fornito (e che, verosimilmente, fornirà) dal processo di integrazione europea nell’avviare e sostenere la convergenza reale dei Paesi che entrarono a far parte di quella che Jacques Delors definiva la nostra maison commune si procederà ad un confronto fra due generazioni [Fuà, 1985] di economie che, nel secondo dopoguerra, hanno dato avvio al loro processo di rincorsa nei confronti delle 1 Si tiene a precisare che la presente Preview è stata appositamente elaborata per la pubblicazione su Tesionline.it. Pertanto, la scansione dei paragrafi non coincide con la struttura della tesi di laurea da cui è tratta. 1

Anteprima della Tesi di Luca Roccheggiani

Anteprima della tesi: Pattern di sviluppo a confronto: la periferia europea e il Sud-est asiatico, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Luca Roccheggiani Contatta »

Composta da 287 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1592 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.